L’Isola di Formentera, la più piccola delle Baleari, è una delle mete europee più ricercate e apprezzate dai viaggiatori.

I motivi? Splendide spiagge di sabbia bianca immerse nella natura selvaggia, un clima ideale per gran parte dell’anno, atmosfera bohemien e rilassata ovunque.

Calo des Mort FormenteraNon a caso, negli ultimi anni è diventata meta prediletta di vip e personaggi in vista.

Ma quali sono i prezzi di un viaggio a Formentera?

Quale budget indicativo occorre stanziare in fase di organizzazione?

Esistono accorgimenti per risparmiare senza rinunciare alla qualità dell’esperienza?

Abbiamo raccolto in questo articolo tutte le informazioni aggiornate, frutto delle nostre esperienze di viaggio e dei nostri lettori.

Diciamo subito che Formentera non è una meta economica.

Il costo medio di una settimana è di 800 euro a persona (comprensivo di volo, sistemazione, pasti e divertimenti).

Occorre quindi stanziare una cifra di 115 euro a testa a persona, che permetta di riuscire anche a gestire qualche spesa extra non preventivabile.

Per una vacanza di 10 giorni bisogna considerare almeno 1000 euro di spesa, per 2 settimane 1400 euro.
Allungando la permanenza, il budget giornaliero si ammortizza arrivando a 100 euro al giorno.

Si tratta di cifre medie e indicative, optando per soluzioni di lusso naturalmente i costi salgono, tuttavia è anche possibile risparmiare qualcosa.

I fattori che incidono sul conto finale sono:

  1. il periodo scelto
  2. il biglietto aereo e trasporti
  3. l’alloggio
  4. trasporti
  5. spese di tutti i giorni e per il divertimento.

Vediamoli nel dettaglio:

Le differenze a seconda della stagione

I mesi più costosi per una vacanza a Formentera sono quelli estivi di luglio e agosto, quando tutto subisce un rincaro di almeno il 50%.

Giugno e settembre sono più economici, ma siamo sempre in alta stagione con tutto ciò che ne consegue a livello di spesa.

Il clima temperato consente un soggiorno nei mesi ottobre, novembre, aprile e maggio.
Si troveranno buone offerte e meno turisti, è quindi un’opzione da prendere in considerazione.

Il periodo di Natale e capodanno subisce rincari minimi.

La bassa stagione coincide con i mesi di gennaio, febbraio e marzo. Viaggiando in questo periodo il risparmio è notevole.

Costo di hotel e sistemazione a Formentera

Essendo un’Isola piccola, il numero di sistemazioni è limitato.
Ci sono pochi hotel e pensioni, mentre c’è una scelta maggiore di appartamenti.

Il prezzo è influenzato dalla vicinanza ai luoghi più frequentati e turistici, su tutti Es Pujols e Ses Illetes.

Anche la vicinanza al mare determina le tariffe.

Il prezzo medio per un hotel a 2 stelle è di 500 euro a settimana a persona (colazione compresa).

Per un 3 stelle si sale a 800 per 7 notti.

Un albergo 4 stelle o lusso parte da 1200 euro a settimana.

Un appartamento con 2 camere camere da letto più soggiorno (indicativamente di 70 metri quadri e nei pressi della spiaggia) può costare in piena estate 1500 euro a settimana, ma in altri periodi anche la metà.

Un mini villa con piscina parte da 2500 euro per sette notti.

Bed and breakfast e stanze singole hanno prezzi relativamente più bassi, ma è difficile trovare qualcosa di decente a meno di 50 euro al giorno.

Prezzi del volo e trasporti vari

Costo dell’aereo

A Formentera non c’è l’aeroporto, significa che bisogna atterrare a Ibiza, e da lì raggiungere la destinazione via mare.

Le compagnie low-cost offrono biglietti aerei a tariffe molto vantaggiose.
In bassa stagione un biglietto aereo per Ibiza può costare anche 50 euro andata e ritorno.
In alta stagione in genere raddoppiano, e nel mese di agosto possono arrivare anche a 300 euro.

Consiglio: vuoi risparmiare sul volo? Prenota almeno 3 mesi prima, e non scegliere il fine settimana per l’arrivo o la ripartenza.

Cerca il Volo più conveniente

Tariffe del traghetto per Formentera

Atterrati all’aeroporto Ibiza, per arrivare al porto ci sono due possibilità:

  1. con il bus (numero 10), il tragitto dura mezz’ora e il biglietto costa 3.60 euro
  2. in taxi, un quarto d’ora di viaggio a circa 20 euro.

Giunti al porto si può comprare il ticket presso le biglietterie, ma il nostro consiglio (per evitare code e risparmiare) è quello di prenotarlo comodamente online a questo indirizzo.

Le tariffe partono da 48 euro a persona andata e ritorno, ci sono sconti per gli over 60 e i bambini da 5 a 12 anni di età.
Sotto i 4 anni è gratuito.

Pacchetti Volo + hotel

Questa tipologia di viaggio è sicuramente molto comoda dal punto di vista logistico, in genere sono compresi gli spostamenti per giungere alla destinazione.

Online si trovano spesso buone offerte per pacchetti vacanze, i prezzi per una settimana a persona partono da 700 euro in bassa stagione, in estate dai 1000 euro a salire.

La soluzione all inclusive è naturalmente più cara e occorre aggiungere 200 euro al conto totale.

Trova le migliori Offerte per Formentera

Costo della vita e spese varie

In bassa stagione i prezzi delle spese di tutti i giorni sono simili all’Italia, in estate subiscono un rincaro del 30% circa. 

  • Ristoranti e bar: una cena per due in un locale economico ammonta a 40 euro, salendo di livello bisogna stanziare almeno 65 euro totali.
  • Noleggio auto da 50 euro al giorno. Scooter o quad a partire da 30 euro.
  • Le spiagge sono tutte libere e gratuite, con possibilità di noleggiare ombrelloni e lettini. Da 20 euro al giorno.
  • I bar e locali sono in maggioranza ad ingresso gratuito, in “zona movida” i prezzi di drink e cocktail sono alti, a partire da 10 euro.
  • Autobus: il biglietto ha una tariffa di 2 euro.
  • Supermercato: i prodotti locali sono abbastanza economici, in linea con quelli italiani. Quelli importati costano almeno il 25 % in più.

Tapas

Comprare casa a Formentera?

Dopo aver soggiornato nell’Isola e averne apprezzato la bellezza e l’atmosfera, molte persone cullano il sogno di acquistare un’abitazione.
Vi informiamo che i prezzi sono davvero proibitivi: da 8000 euro al metro in zona non turistica, fino a superare i 10.000 nelle aree più esclusive.
Inoltre esistono vincoli paesaggistici molto stringenti, e difficilmente l’amministrazione locale concederà la possibilità di edificare nuove abitazioni.

Conclusione

Come abbiamo visto, Formentera non è propriamente una meta low-cost per una vacanza.
Negli ultimi 10 anni i prezzi hanno subito un’impennata dovuta ad una sempre maggiore richiesta.
In ogni caso contenere leggermente le spese è sempre possibile.


Potrebbero interessarti i prezzi aggiornati di un viaggio nei seguenti Paesi:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here