Scegliere le 10 migliori spiagge delle Seychelles non è stata impresa facile.

Stiamo parlando di un vero paradiso con un patrimonio naturalistico unico al mondo: foreste vergini, montagne a picco sul mare, mare e spiagge idilliache e un’incredibile varietà di flora e fauna.

Il territorio è composto da 115 isole in gran parte disabitate al largo dell’Oceano indiano.

Nella cartina puoi vedere dove sono le spiagge in classifica.

Abbiamo scelto posti in grado di coniugare la bellezza del luogo, i servizi e la possibilità di compiere attività in spiaggia, non solo luoghi dove rilassarsi cullati dalle onde.

Leggi anche: Quando andare alle Seychelles?

Molte di queste spiagge sono attrezzate (il minimo indispensabile) e facilmente raggiungibili soggiornando in hotel e resort.

Partiamo, ecco (secondo noi) le 10 spiagge imperdibili.

Anse Lazio, Praslin

Anse Cocos Seychelles
Foto di Otteorboris via Wikimedia Creative Commons

Anse Lazio è una splendida spiaggia situata a nord nell’Isola di Praslin.

Cosa ti aspetta all’arrivo? Acque turchesi, sabbia bianchissima, palme rigogliose e rocce di granito.

Nonostante la grande popolarità, non è mai troppo affollata. Al mattino è spesso deserta.

A differenza di altre spiagge delle Seychelles, Anse Lazio non ha la barriera corallina.

Per questo motivo il mare diventa profondo già a poche decine di metri dalla riva e ci sono correnti che creano le onde più alte dell’isola.
Negli ultimi anni è diventata meta prediletta di surfisti e amanti del kite e kitesurf.

Nei dintorni delle rocce si possono avvistare tantissimi pesci dai mille colori, e con un po’ di fortuna si può assistere allo spettacolo delle tartarughe che nuotano vicine a riva.

Petit Anse, La Digue

Petit Anse Seychelles
Foto di Walkerssk via Pixabay

Selvaggia e incontaminata, esclusiva e appartata.

Petit Anse è una spiaggia molto estesa di soffice sabbia chiara.

Il mare è limpido e trasparente ma piuttosto agitato, soprattutto nel periodo tra maggio e ottobre quando soffia il monsone da sudest.

Ideale per una giornata in completo relax e contemplazione della natura. Raramente si incontrano più di 10 turisti nell’intero arco della giornata.

Petit Anse è sprovvista di barriela corallina, già dopo venti metri il mare diventa profondo.

Non è consigliato nuotare al largo e i bambini non dovrebbero allontanarsi dalla riva.

Per arrivare si prende un sentiero non troppo agevole che parte dalla sorella maggiore Grand Anse.

Anse Source D’Argent, La Digue

Anse Source D'Argent Seychelles
Foto di Hwmedia via Pixabay

Anse Source D’Argent è la spiaggia più famosa delle Seychelles e una delle più popolari e fotografate del mondo.

Si trova a sudovest dell’isola di La Digue, davanti all’isola di Praslin.

Quando c’è la bassa marea è un vero e proprio paradiso terrestre, un luogo che vorresti non abbandonare mai.

Acque dalle mille sfumature, sabbia soffice come farina e rocce granitiche a fare cornice allo spettacolo.

Nelle giornate di alta marea la sottile linea di arenile scompare e l’acqua diventa più torbida. Prima di andare è consigliabile informarsi sui moti ondosi.

Data la sua popolarità, negli orari centrali della giornata può essere piuttosto affollata. Se andrete presto al mattino non ci sarà quasi nessuno.

Beau Vallon, Mahè

Beau Vallon Seychelles
Foto di Jean-Marie Hullot via Flickr

Beau Vallon è una seria candidata alla spiaggia perfetta.

Si trova nella parte nordovest di Mahè e a detta di molti (anche del posto) è la spiaggia più bella delle Seychelles.

Lunga vari chilometri e composta di sabbia bianca, l’acqua è limpida, sempe calma e degrada dolcemente al largo.

Un altro aspetto che la rende così speciale è la grande varietà di hotel e servizi, senza che la spiaggia sia mai troppo caotica e affolltata.

A Beau Vallon si può fare snorkeling, sport di spiaggia, kitesurf e windsurf o semplicemente rilassarsi al sole bevendo qualcosa di fresco. Impossibile annoiarsi.

Qui potrai vedere il tramonto più coreografico della tua vita.

Anse Georgette

Anse Georgette
Foto di Dronepicr via Wikimedia Creative Commons

Anse Georgette è una vera spiaggia incontaminata.

Si trova nel nord del’Isola di Praslin, all’interno dell’esclusivo resort Constance Lemuria.
Se non sei ospite dell’hotel devi chiedere il permesso di attraversare la proprietà oppure arrivarci via mare.

La spiaggia è incantevole: acque smeralde e sabbia bianca, Anse Georgette è una baia incastonata da alte pale e fitta vegetazione.

Non ha barriera corallina e l’acqua diventa subito profonda, attenzione alle correnti al largo.

Perfetta per famiglie con bambini e amanti dello snorkeling.

Grand Anse, La Digue

Grand Anse Seychelles
Foto di Tobi87 via Wikimedia Creative Commons

Grand Anse è nella zona sud dell’Isola di La Digue. Rispetto alle altre presenti in classifica è meno frequentata e più selvaggia.

Spaziosa e scenografica, Grand Anse è perfetta per una giornata rilassante cullati dal rumore del mare.

Non ci sono molti spazi all’ombra, procuratevi abbondante crema solare e un ombrellone.

Non c’è la barriera corallina a proteggere la spiaggia, quando spirano i monsoni le onde diventano alte e le correnti impetuose.

Grand Anse è il luogo perfetto per fare sport acquatici alle Seychelles ma non per nuotare al largo, occorre fare attenzione.

Anse Intendance , Mahè

Anse Intendance
Foto di Dronepicr via Wikimedia Creative Commons

Si trova nella zona zud di Mahè, l’isola più grande dell’arcipelago.

Meravigliomente poco frequentata, in zona troverete solamente un resort e un piccolo bar.

La spiaggia è spaziosa e delimitata dalle rocce di granito, l’acqua è verde smeraldo e subito profonda.

Al largo non troverete la barriera corallina, da maggio a settembre le correnti sono forti e nuotare al largo non è una buona idea.

Anse intendance è ideale per kite e windsurf.

Con un po’ di fortuna, potrete assistere allo spettacolo delle tartarughe che depongono le uova.

Anse Severe, La Digue

Anse Severe Seychelles
Foto di CityTripper1

Anse Severe è una perla incastonata in una piccola baia sull’isola di La Digue.

Tranquilla e facilmente accessibile, non è mai troppo frequentata.

Questo è uno dei luoghi più adatto per fare snorkeling alle Seychelles. Arrivati alla barriera corallina, si può oltrepassare facilmente e nuotare in mare aperto con una incredibile varietà di pesci e tartarughe.

Durante la bassa marea non è possibile nuotare ma lo spettacolo è indimenticabile: una distesa lunga chilometri di acqua trasparente dove passeggiare sospesi nel tempo e lo spazio.

La vegetazione offre riparo dal sole, Anse severe è perfetta per le famiglie con bambini.

Non perdetevi il tramonto.

Anse Soleil, Mahè

Anse Soleil Seychelles
Foto di Beautyenge1803

Anse Soleil è un angolo di paradiso, si trova in una piccola insenatura a nord dell’isola di Mahè.

La zona è circondata da una fitta vegetazione che offre riparo durante la sosta.

La Spiaggia è lunga 300 metri e offre le tipiche caratterstiche che hanno reso le Seychelles così amate e desiderate: sabbia fine e mare incantevole.

Rimane deserta per gran parte della giornata, in zona è presente un delizioso ristorante dove consumare piatti locali e pesce fresco.

Anse Cocos, La Digue

Anse Cocos Seychelles
Foto di Otteorboris via Wikimedia Creative Commons

Anse Cocos si trova nella parte est di La Digue.

Arrivarci non è facile, occorre arrivare a Petite Anse e proseguire a piedi per 40 minuti su un fitto promontorio immerso nella vegetazione tropicale.
Se siete amanti delle escursioni è una tappa impedibile se capitate in zona.

Una volta giunti a destinazione vi troverete davanti ad uno spettacolo eccezionale: una lunga distesa di sabbia dorata e un mare color smeraldo e le immancabili rocce granitiche levigate dal vento.

L’acqua è poco profonda, il fondale è parzialmente corallino.

Qui ci sono stati i primi insediamenti umani nell’isola, sono ancora presenti ruderi molto caratteristici del tempo che fu.