Durante la pianificazione di un viaggio, il costo del biglietto aereo è uno degli aspetti più importanti da considerare.

Appena scelta la destinazione, si è soliti cercare online qualche offerta.

E' la prima cosa che si guarda, prima dell'albergo, dell'itinerario e di tutte le altre cose.

E se il costo è troppo alto e non riusciamo a trovare una tariffa conveniente per il volo cominciano, da subito, i problemi.

Biglietto aereo oneroso significa cambiare meta, rimandare a data incerta o addirittura rinunciare al viaggio da tempo desiderato.

Oggi ti insegneremo come trovare un volo economico, svelandoti i 10 accorgimenti che davvero possono fare la differenza, frutto dell'esperienza di anni di viaggi attorno al mondo.(e di qualche errore pagato caro).

Aereo al decollo

Prima di cominciare alcune informazioni che possono risultare ovvie ma è bene ricordarle:

  • Il prezzo di un biglietto durante l'alta stagione è più caro
  • Il costo è maggiore durante le festività nel paese di destinazione
  • Nel weekend i voli costano di più

Fatta questa premessa, ricorda sempre:

I biglietti aerei a buon mercato sono a portata di chiunque, basta solo saperli cercare.

Ci siamo: eccoti le 10 regole decisive per viaggiare a prezzi contenuti.

1. Non dare retta ai falsi miti 

Contrariamente a quanto scritto in decine di articoli che puoi trovare sul web

  • Non c'è una reale convenienza a prenotare di martedì
  • Cancellare i cookies e navigare in incognito non ti regalerà per magia tariffe ultra vantaggiose
  • Non è possibile conoscere in anticipo quando le compagnie aeree applicheranno sconti sui voli (a meno che tu non sia un manager di una di queste, in questo caso molto probabilmente volerai gratis)
  • Non esiste una data precisa per prenotare e usufruire di un prezzo stracciato
  • Gli errori di prezzo, i cosiddetti "error fare" delle compagnie appartengono alla sfera della mitologia.Non esistono.Nel caso (davvero improbabile) tu possa incappare in una svista, questa viene corretta immediatamente.

Chi dice il contrario non sa di cosa sta parlando.

Le tariffe dei biglietti sono determinate da una moltitudine di fattori:

  1. Concorrenza con altre compagnie
  2. Alta/bassa stagione
  3. Concomitanza e prossimità di eventi e festività nel luogo di atterraggio
  4. Aumento e diminuzione della richiesta

E altri che non ci è dato sapere. Le formule magiche non esistono!

2. Vola tra andata e ritorno con compagnie diverse

Quando scruti i motori di ricerca, sei portato a considerare esclusivamente il viaggio con la medesima compagnia.

Di solito questa opzione è la più conveniente, ma non è sempre così.

Invece di cercare un volo andata e ritorno cerca due voli di sola andata.

Anche solo per curiosità, ti bastano due minuti.

Potresti avere una gradita sorpresa e risparmiare un bel gruzzoletto.

3: Viaggia con il solo bagaglio a mano

Una delle prime regole è: viaggia leggero e non portarti dietro cose inutili.

Non sempre è possibile, ma dovresti considerare di fare il possibile per evitare di imbarcare il bagaglio in stiva.

Le compagnie (giustamente) applicano al biglietto un consistente sovrapprezzo per tale soluzione.

Fatti questa domanda: la riuscita della mia vacanza dipende DAVVERO da questo oggetto e proprio non posso farne a meno?

Se la risposta è NO, lascialo a casa senza rimpianti.

Leggi anche - In Aereo con il Bagaglio a Mano: Guida definitiva

4. Iscriviti alle newsletter e segui le pagine social delle compagnie aeree

Le compagnie spesso applicano sconti e offrono vari benefici agli iscritti della newsletter. Questo è un ottimo metodo per essere sempre aggiornato sulle novità.

Tutte le compagnie sono attive sui social e comunicano le offerte con i potenziali clienti attraverso i vari canali. Rimanere aggiornati in tempo reale è importante.

Tali offerte sono limitate nel tempo o nella disponibilità dei posti, arrivare prima degli altri può fare la differenza sul prezzo di un volo.

Ti consigliamo inoltre di attivare anche le notifiche push sui siti web. Potrebbe esserci una promozione in corso riguardante la tua meta preferita!

Aereo in volo

5. Non cercare biglietti aerei multipli, ma solo per una persona.

Immaginiamo tu stia cercando un biglietto aereo per quattro persone destinazione Maldive.

L'algoritmo del motore di ricerca troverà 4 posti sul tuo volo desiderato.

Il primo posto avrà (supponiamo) un prezzo di 530 euro.

Il secondo 650.

Terzo? 630

Il quarto 700.

Il prezzo totale dei biglietti sarà di 2400 euro: verrà applicato il prezzo più alto per tutti e 4 i biglietti.

Inoltre cercheranno di assegnarti i 4 posti vicini, con un conseguente aumento ulteriore del prezzo.

Prova a cercare un biglietto per volta. Potresti avere una gradita sorpresa e risparmiare parecchio denaro.

6. Usa la carta di credito giusta

L'uso della carta di credito influisce sul prezzo finale di un biglietto aereo.

Ogni compagnia aerea ha un circuito di carta di credito preferito, controlla sul sito qual è e risparmierai i costi dell'operazione.

Se ne hai la possibilità effettua  una simulazione di pagamento con carte diverse.

Scegli infine quella più conveniente.

7. Scegli il momento giusto.

Non occorre prenotare con larghissimo anticipo per usufruire di tariffe vantaggiose.

In linea di massima ti consiglio di acquistare il volo all'incirca un paio di mesi prima se viaggi in Europa e quattro/cinque mesi per i voli intercontinentali.

In genere in questo lasso di tempo i biglietti hanno un costo più accessibile.

Più si avvicina la scadenza più pagherai, ma questo lo sai già 🙂

8. Sii flessibile con le date (e gli orari)

A meno che tu non abbia i "giorni contati" la maggior parte delle volte ritardare o anticipare la partenza e l'arrivo può farti risparmiare parecchio denaro.

Un giorno prima o dopo può fare la differenza tra un biglietto abbordabile e uno dal costo spropositato.

Cerca diverse combinazioni e lascia aperta la data del rientro. Strapperai un bello sconto sull'ammontare finale, garantito.

Aeroplano atterrato

9. Sii flessibile con le destinazioni

Non essere pigro. In fase di pianificazione non puoi permettertelo.

Non cercare l'atterraggio nell'aeroporto più vicino al centro città ma valuta tutte le opzioni possibili.

E' una buona idea andare alla ricerca di voli con atterraggio negli aeroporti più piccoli.

Soprattutto nelle grandi città i trasporti sono capillari, con pochi euro di bus/metro/treno potrai arrivare comodamente a destinazione, a fronte di un risparmio consistente sull'ammontare della tariffa.

10. Sii flessibile con il percorso

Si sa, la comodità di un volo diretto è notevole.

Nessuno scalo, zero problemi.

Ti consiglio però di ricercare anche le opzioni con scalo intermedio. A fronte di un'attesa nell'aeroporto ragionevole (al massimo un paio d'ore) potresti usufruire di uno sconto anche del 50%.

Vale la pena tentare anche questa strada, no?

Hai tutte le indicazioni per risparmiare nella pianificazione del volo.

Se seguirai queste indicazioni risparmierai, garantito.

Nota bene: ti consiglio di non perdere giorni interi a cercare il viaggio più economico possibile.

Quando avrai trovato un ottimo prezzo per il tuo viaggio, prenota e non pensarci più.

Non controllare continuamente se i prezzi dei biglietti sono ulteriormente calati, rischieresti di rovinarti l'attesa del viaggio, entrando nella spirale del "risparmiatore compulsivo" e non è un atteggiamento sano.

Goditi l'attesa, e buon viaggio!

Comments

comments