Cala Luna è una tra le spiagge più belle della Sardegna.

Lunga 800 metri e dalla forma a mezzaluna, è caratterizzata da sabbia dorata e finissima e acque turchesi, in uno scenario naturale di incomparabile splendore.

Il fondale rimane basso e omogeneo vicino alla riva e digrada repentinamente dopo una decina di metri.

La spiaggia è adatta sia a famiglie con bambini che appassionati di snorkeling e immersioni, attirati dalla ricchezza della fauna e vegetazione marina.

Nella parte nord della Cala sono presenti 5 grotte, formate dall’azione erosiva del mare sulla roccia calcarea.
Queste caratteristiche insenature offrono riparo e refrigerio durante le assolate giornate estive.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Spiagge da Sogno (@spiagge.da.sogno)

 Nel lato sud svetta Punta su Masongiu, e tutta l’area è contornata da ripide pareti rocciose a strapiombo sul mare meta di arrampicatori e climber.

Cala Luna si trova alla foce del Rio Illune, un fiume che ha scavato nei secoli una gola nell’entroterra, dando vita a un imperdibile laghetto dietro alla spiaggia, circodato dalla macchia mediterranea.

Curiosità: Cala Luna è lo scenario protagonista di 2 film: “travolti da un insolito destino nell’azzurro mare di agosto (1974) e “il signo Robinson, mostruosa storia d’amore e d’avventure” (1976).

Dove si trova

Cala Luna è situata nella parte orientale della Sardegna, nel Golfo di Orosei, tra i comuni di Baunei e Dorgali.

Cartina di Cala Luna
Fonte: © OpenStreetMap contributors

Come arrivare a Cala Luna

L’aeroporto più vicino è quello di Olbia, distante 76 chilometri.
Quello di Cagliari dista 118 chilometri, Alghero 121.

Arrivando in zona, per raggiungere la spiaggia hai due possibilità:

Via mare

Dai porticcioli di Cala Gonone, Santa Maria Navarrese e Arbatax partono (nel periodo estivo con maggiore frequenza) imbarcazioni private di ogni tipo dirette a Cala Luna.

Da Cala Gonone a Cala Luna il tragitto è di circa 25 minuti.

In genere vengono organizzate escursioni a tappe che comprendono le principali spiagge della zona: Cala Mariolu, Cala Goloritzè, Cala dei Gabbiani e le Piscine di Venere.

Nulla vieta di noleggiare una barca con skipper o un gommone diretti esclusivamente a Cala Luna.

I costi sono variabili, si parte dai 20 euro a persona adulta a salire, i bambini dai 9 euro.

Approdare via mare è la soluzione migliore e più comoda.

A piedi, via terra

Se sei un amante del trekking e delle passeggiate nella natura questa opzione potrebbe fare al caso tuo.
Per arrivare a Cala Luna a piedi esistono 3 sentieri:

  1. Partenza da Cala Fuili, il tragitto è di 4 chilometri con tratti non troppo ripidi e si percorre in circa due ore di cammino. Questo è il sentiero che consigliamo: ben segnalato, altamente suggestivo, privo di difficoltà e sicuro.
  2.  Dalla strada sterrata in direzione Cala Gonone giungere al monte Malopès, proseguire per Cuili Buchiarta per circa 9 chilometri e imboccare il ripido sentiero che in 2,5 chilometri vi porterà a Cala Luna.
  3. Dalla strada statale 125 occorre raggiungere il chilometro 170 prendere la strada per Telettotes e proseguire per 20 chilometri seguendo il fiume che sfocia a Cala Luna.

Nota bene: gli ultimi due sentieri sono praticamente privi di indicazioni e presentano qualche difficoltà, consigliamo di percorrerli con una guida esperta.

In ogni caso è importante munirsi di attrezzatura e calzature adatte e abbondanti scorte di acqua.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Spiagge da Sogno (@spiagge.da.sogno)

Quando andare

Nei mesi di luglio e agosto può diventare affollata specialmente nelle ore centrali della giornata.

Cala Luna è una spiaggia libera, vi si accede senza prenotazioni e senza pagare alcun ticket di ingresso.

A fine estate 2020 si era parlato di introdurre limitazioni all’accesso (come ad esempio succede a Cala Goloritzè) a partire dall’estate 2021, ma di fatto non sono tuttora presenti restrizioni.

Dall’estate 2022 potrebbero limitare almeno gli accessi delle barche, per salvaguardare il territorio e non saturare l’area di visitatori.

Aggiorneremo l’articolo quando ci saranno novità ufficiali a riguardo.

La spiaggia merita una visita durante tutto l’anno, i mesi migliori per ammirarla sono aprile, maggio, giugno, settembre e ottobre dove troverai poca gente e temperature comunque gradevoli.

Hotel a Cala Luna

Dove dormire nelle vicinanze della spiaggia?

Una buona soluzione è trovare un alloggio a Cala Gonone, oppure optare per i paesi di  Baunei o Dorgali, dove partono i traghetti e le barche per Cala Luna.

In zona troverai una grande varietà di sistemazioni: hotel da 2 a 5 stelle, appartamenti in affitto, bed and breakfast e resort.

Domande e risposte, informazioni utili

  1. La spiaggia è attrezzata? Si trovano lettini e ombrelloni?

No, Cala Luna è una spiaggia libera priva di questi servizi. Si possono portare da casa.

2. In spiaggia si possono portare cani?

Sì, non ci sono divieti specifici a riguardo. Assicurarsi che gli animali non rechino disturbo e non sporchino.

3. Ci sono bar e punti ristoro?

Nella parte antistante la Cala è presente un piccolo bar e un ristorante.

4. La spiaggia è sempre esposta al sole?

Nel pomeriggio l’area rimane all’ombra.

Ti proponiamo questo spettacolare video di Cala Luna, ti sembrerà di volare sulla spiaggia!